• Stampa

Corso per Tecnico Agility

 

La formazione per diventare Tecnico Agility prevede Tre Livelli.
 
   

    Primo Livello:

Il corso si svolge in due giorni suddivisi tra pratica e teoria più 6 ore di tirocinio.

Il programma del Primo Livello prevede:

•    L'impostazione e l'approccio agli ostacoli
•    Costruire dei percorsi di base
•    Le sequenze
•    Le tecniche di conduzione
•    Il riscaldamento
•    Il defaticamento
•    La gara come strumento di verifica
•    Preparazione di un Binomio per una Gara  di Classe “Debuttanti”



    Secondo Livello:

Il corso si svolge in due giorni suddivisi tra pratica e teoria più 6 ore di tirocinio.

Il programma del Secondo Livello prevede:
 
•    Costruire dei percorsi di base ed avanzati
•    Le sequenze
•    Le tecniche di conduzione
•    L’allenamento sistematico
•    Aumentare le difficoltà
•    La gara come strumento di verifica
•    Preparazione di un Binomio per una Gara di Classe “Open”


   
    Terzo Livello:

Il corso si svolge in due giorni suddivisi tra pratica e teoria più 6 ore di tirocinio.

Il programma del Terzo Livello prevede:

•    Costruire dei percorsi avanzati
•    Le tecniche di conduzione
•    Esercizi tecnici di conduzione avanzata
•    La gara come strumento di verifica
•    Preparazione di un Binomio per una Gara di Classe “Elite"

 



Requisiti per superare l'Esame:

  • Il candidato a diventare Tecnico Agility dovrà dimostrare di saper insegnare una disciplina sportiva rispettando le motivazioni del binomio e il benessere del cane.
  • Le prestazioni insegnate dovranno principalmente arricchire il bagaglio esperienziale del binomio.

 

Ambiti di lavoro per il Tecnico Agility: Campi Scuola, Canili, Pensioni e Allevamenti, Fattorie Didattiche e Campi Estivi.

 

Per mantenere la qualifica di Tecnico Agility è necessario partecipare almeno ad una gara CISCC all'anno.

Il CISCC prevede la figura di Referente-Formatore Agility che dovrà promuovere e coordinare eventi volti a diffondere la disciplina sportiva. Per diventare Referente Formatore è necessario possedere la qualifica di Tecnico e superare un esame organizzato dal CISCC.

 

 

 

Questo sito si avvale di cookie tecnici necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nella cookie policy. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando su un qualunque suo elemento accetti l'uso dei cookie da parte di questo sito. Per saperne di più o negare il consenso all'uso di alcuni o tutti i cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information